Contattaci !

Iscriviti alla mailing list !

- Home -

- Mappa -

- Eventi -

- Aziende Servizi & Shopping -

- Utilità -

 

 

   

  Cerchi qualcosa ? 

Porto Recanati


Clicca la foto per vedere l' album fotografico

Caratteristico paese di pescatori, Portorecanati è volto al turismo per le sue lunghe spiagge che terminano con una pineta e un lungomare pedonabile chiuso interamente al traffico e la particolare posizione delle
abitazioni hanno suggerito ad una giuria di giornalisti stranieri lo slogan " Portorecanati  il mare dietro la porta di casa ".    Nel suo centro vi è un castello quattrocentesco.

La storia

La storia di Porto Recanati è strettamente legata a quella della città di Recanati dalla quale ebbe
l'autonomia nel gennaio del 1893.   Nel 1229, Federico II donò a Recanati la parte di territorio
compreso tra i fiumi Aspio e Potenza e dette facoltà di erigere un porto e iniziò la costruzione di alcune
case che aumentarono a mano a mano col crescere della popolazione   .La vita comunque si svolgeva
principalmente dentro al castello dove era anche una piccola chiesa.   Papa Gregorio I, nel 1240,
riappacificatosi con l'imperatore Federico confermò la donazione e concesse altri privilegi al Porto.
Fino al raggiungimento della sua autonomia, Porto Recanati ha sviluppato un'economia basata soprattutto
sulla pesca, dopo, specie agli inizi del XX secolo, ha preso campo l'attività turistica accoppiata ad una
invidiabile presenza industriale ( fabbriche dei concimi e dei cementi, cantieri navali ) oggi, pero, del tutto
scomparsa a favore del turismo e di piccole attività artigianali e industriali.

Le sezioni:

Arte e cultura     Strutture ricettive     Ristorazione e divertimenti    
Sport e tempo libero     Utilità

 

Counter

 

 

Noi consigliamo:






-- Copyright © 2002 EQ srl --